Ma questi creativi sono proprio cattivi! Nuovo successo per “Creatives are Bad!”

5 ottobre 2010 at 19:31 Lascia un commento

Creatives are really... bad!

Quante volte presentiamo un progetto ad un cliente e viene rifiutato? Quante volte siamo in gara con altre agenzie, ci danniamo l’anima a creare, studiare, progettare, pianificare, presentare, illustrare, affascinare, entusiasmare e poi…? Il progetto viene accantonato per diversi motivi.  Cosa ne facciamo di tutto questo prodotto neuronale? Lo teniamo archiviato nei nostri server, negli hard disk, nei backup, o ancora in cartelline, dossier e faldoni. Ma quello è tutto materiale buono, ancora utilizzabile per affascinare, conquistare e soprattutto comunicare. E’ su questo principio che si basa “Creatives are Bad!” (I creativi sono cattivi, sono dei ragazzacci!), la mostra della comunicazione rifiutata. Una sorta di Banco Alimentare della creatività, che “raccoglie le eccedenze comunicative” e restituisce loro il valore che non è stato riconosciuto dai clienti (o potenziali tali). Comunicazione rifiutata ma niente affatto spazzatura. Al contrario, tutta comunicazione buona, ottima comunicazione. Ancora in grado di veicolare emozioni. Perfino dopo la data di scadenza.

Di seguito, il comunicato stampa dall’agenzia di comunicazione MTN Company sugli esiti della prima tappa.


“Creatives are Bad!”, esordio boom per la IV edizione

Grande successo per “Creatives are Bad!” al “Romagna Creative District”, svoltosi presso “Fabbrica” di Gambettola (FC). Il primo contest di creatività sostenibile “Ortofabbrica” la prestigiosa location della prima tappa della IV edizione della mostra sulla comunicazione rifiutata, ideata da MTN Company. Una proficua occasione di dialogo sul concetto del “riutilizzo”…

Entusiasmo e grande successo di pubblico per la prima tappa della IV edizione di“Creatives are Bad!”.

La mostra sulla comunicazione rifiutata, ideata dall’agenzia di comunicazione MTN Company, ha inaugurato la sua nuova edizione a Gambettola (FC), presso l’ex cementificio “Fabbrica”, in occasione del “Romagna Creative District” (1-3 ottobre 2010), dove è stato presentato “Ortofabbrica”, il primo contest di creatività sostenibile ideato dal designer Angelo Grassi, nato per riflettere sulle azioni dell’uomo e sensibilizzarlo nei confronti di temi importanti come l’ambiente e le risorse rinnovabili.

Joe Perozziello, Art Director dell’agenzia MTN Company, presente nei tre giorni della mostra, ci rivela le sue impressioni su questo grande evento, che tenta di utilizzare le diverse forme della creatività per agire sul sistema imprenditoriale: «Romagna Creative District: sarebbe troppo semplice dire “è bello”, “è creativo”, “è interessante”. Preferisco invece definirlo come un grande contenitore “interattivo”, dove le relazioni tra le persone, avvolte da musica e teatralità, per la prima volta sono realmente finalizzate a dare risposte concrete per la collettività».

Un contest estremamente innovativo, quello di “Ortofabbrica”, che ha spinto gli organizzatori di “Creatives are Bad!” a partecipare alla manifestazione, scegliendola comeprima tappa della IV edizione della mostra sulla comunicazione rifiutata.

«Creatività sostenibile – spiega Joe Perozziello – è il mondo di “Ortofabbrica”, giovane e ricco di idee da diffondere. “Creatives are Bad!”, da tempo impegnata sul tema delle pubblicità rifiutate, è stato tra gli eventi paralleli presenti in “Ortofabbrica”, dove ha portato tutte quelle idee e quei progetti che spesso non trovano uno sbocco concreto perché censurate dai clienti. Un momento di conversazione, di dialogo tra quelle persone che fanno del “riutilizzo” il valore di base del proprio modo di vivere. E’ in quest’ottica che si inserisce “Creatives are Bad!”, offrendo tra le sue chiavi di lettura anche quella del riutilizzo di lavori scartati solo perché non corrispondenti ai criteri selettivi dei committenti e che, proprio come i tanti materiali riutilizzati per creare i nuovi oggetti presenti al contest, possono ancora offrire un momento di riflessione, oltre che di crescita personale e professionale».

Prossimo appuntamento

Roma, opening /// 22_10_2010//h.17.30
23_10_2010//h.10.00_20.00

Casa dell’Architettura ex Acquario Romano
Piazza Manfredo Fanti, 47

Link esterni
www.creativesarebad.com
www.mtncompany.it
www.romagnacreativedistrict.com


Entry filed under: Comunicazione digitale, Eventi, Internet. Tags: , , , .

Cosa succederebbe se i politici usassero Facebook? Nuovo sito dell’Agenzia delle Entrate: il Fisco ora dialoga online?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Privacy & Cookie Policy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com avente sede e giurisdizione legale negli USA. Utilizzando questa piattaforma, gli autori e il lettore sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookie erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati raccolti sono a noi visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non abbiamo conoscenza di alcuno dei dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori, ad eccezione dell'email necessaria per lasciare un commento o contattarci.

Hai la possibilità e la responsabilità di bloccare tutti i cookie che non desideri tramite opportuna configurazione del tuo browser.

Partner

Feeds

Community

Add to Technorati Favorites Social Media Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Categorie

Twitter Stefano Cucchi

Twitter Cristina Simone

Twitter Erika Verni

Twitter Elena Loro


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: