Web 2.0, un’occasione per l’azienda di raccontarsi in prima persona

28 luglio 2010 at 11:00 1 commento

Word Or Mouth (WOM) Marketing

“Se fossi un CEO istituirei l’ora obbligatoria di comunicazione sociale in azienda, in cui le persone possono andare sui social media (invece di chiuderglieli come se fossero capre in un recinto) e scrivere qualcosa, qualunque cosa credano sinceramente e intimamente sui prodotti dell’azienda. Anche se non è del tutto positivo, o ne evidenzia lati migliorabili.” Così si esprime Luca Vanzella sul suo blog Daimon.it a proposito delle aziende e del loro rapporto con il mercato attraverso i Social Media. Luca evidenzia la necessità per le aziende di raccontarsi e raccontare la loro esperienza, vissuta in prima persona, di utilizzatori dei loro stessi prodotti.

Quali vantaggi stanno ricavando dal loro utilizzo? Come si trovano? Qual è la loro esperienza di consumatori? Le aziende sono persone, e le persone usano i prodotti. Il panettiere, si spera, mangerà il pane che produce! Potrebbe quindi raccontarlo al mercato. Allo stesso modo anche i dipendenti di un’azienda potrebbero esprimersi condividendo con gli utenti della rete le loro impressioni da consumatori.

“Mi basterebbe” Conclude il nostro Luca nel suo post, “che scrivessero qualcosa di sincero, che imparassero a raccontarsi. Perché siamo tutti parte del mercato. perché la diffusione e la comunicazione sui social media la puoi delegare, e sei a posto con la coscienza e col tuo capo, ma a delegare la narrazione di quello che sei a qualcuno che non è te, alla fine quello che ti resta in mano è sempre una roba fatta a metà.”

Ma la domanda, provocatoria, resta: siamo poi così sicuri che le persone, in generale, usino effettivamente i prodotti dell’azienda per cui lavorano? E il prodotto, funziona veramente…?

Entry filed under: Comunicazione digitale, Marketing digitale, Personaggi, Social Media. Tags: , , , , , , , , , , .

La rivoluzione dei Social Media Morto Google Wave, onda anomala di Mountain View

1 commento Add your own

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Privacy & Cookie Policy

Questo sito web è ospitato sulla piattaforma di blogging WordPress.com avente sede e giurisdizione legale negli USA. Utilizzando questa piattaforma, gli autori e il lettore sono soggetti alle condizioni espresse dai Termini di Servizio e alla Privacy Policy di Automattic, ciascuno per la sua parte.

La piattaforma fa uso di cookie erogati per fini statistici e di miglioramento del servizio. I dati raccolti sono a noi visibili solo in forma anonima e aggregata secondo quanto stabilito da WordPress.com, e non abbiamo conoscenza di alcuno dei dettagli specifici di accesso (IP di provenienza, o altro) dei visitatori, ad eccezione dell'email necessaria per lasciare un commento o contattarci.

Hai la possibilità e la responsabilità di bloccare tutti i cookie che non desideri tramite opportuna configurazione del tuo browser.

Partner

Feeds

Community

Add to Technorati Favorites Social Media Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Categorie

Twitter Stefano Cucchi

Twitter Cristina Simone

Twitter Erika Verni

Twitter Elena Loro


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: